ORGANIZZARE EVENTI CULTURALI |Il nuovo manuale

Esistono campi di riflessione in cui il tempo corre  a gran velocità, e tornare a frequentarli comporta aggiornamenti pesanti, consistenti ma davvero interessanti.

È con questa premessa e legittimazione che, a oltre dieci anni da Gli eventi culturali, esce il nuovo  Organizzare eventi culturali. Ideazione, progettazione e gestione strategica del pubblico di Lucio Argano, Alessandro Bollo, Paolo Dalla Sega (FrancoAngeli).

Il manuale è frutto di un lavoro di ri-lettura del contesto legato alla necessità di ripensare il senso degli eventi culturali nel desiderio di abbracciare una riflessione sul senso più ampio della progettazione culturale in questo Paese. Organizzazione cultura, oggi, richiede un pensiero consapevole e lucido nel presidiare e gestire tutti i passaggi , dai contenuti alle modalità realizzative, dall’ideazione alla pianificazione alla comunicazione.

Questo lo scopo del libro, che rispetto al precedente, aggiunge nel titolo proprio il verbo “organizzare”, carico di impegno e di responsabilità. Pensare, ma anche fare. Riflettere sul mondo, ma anche intervenire.

Gli eventi culturali, in tutte le differenti forme, dimensioni e connotazioni, costituiscono una straordinaria ricchezza delle città e dei territori in quanto espressione d’identità e di comunità, di narrazioni e di nuovi linguaggi creativi. Festival, feste, azioni performative, esposizioni e istallazioni site specific, costruiti attorno a luoghi e ricorrenze storiche, sono solo alcune delle molte tipologie di evento denotate dalla presenza di obiettivi e contenuti artistico-culturali e da progettualità dinamiche ed evolutive che richiedono consapevolezze, metodi e competenze in continuo aggiornamento.

Questo libro, manuale fondamentale per chiunque voglia fare dell’organizzazione di eventi il proprio mestiere e, ancora di più, per chi si trova a gestire un evento culturale, offre un’ampia finestra:

  • sulle pratiche di creazione e ideazione degli eventi culturali,
  • sulla progettazione e sui processi produttivi
  • e, infine, sulla relazione strategica con l’utenza, sia in termini di marketing che rispetto alle nuove sfide di audience development e audience engagement.

All’interno di una necessaria cornice teorica, il testo privilegia percorsi, suggestioni e indicazioni di taglio operativo e pratico, fornendo chiavi di lettura, interpretazioni e azioni. Uno strumento prezioso sia per i vari corsi universitari che affrontano il tema degli eventi nelle politiche culturali, sociali e urbane (oltre che nel più ampio campo della comunicazione), sia per gli operatori di enti, istituzioni e aziende che professionalmente promuovono e realizzano avvenimenti culturali.

Buona lettura per chi vorrà.

www.francoangeli.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...